cinemainfamiglia.net > H > Hollywood ending

Hollywood ending

titolo originale: Hollywood Ending

di Woody Allen, con Woody Allen, Téa Leoni, Mark Rydell – commedia - USA - 2002– 105'

Un regista paranoico e fissato viene improvvisamente colpito da cecità psicosomatica. Riuscirà comunque a portare a termine il suo film (“in fondo – dice – anche Beethoven ha scritto le sue sinfonie da sordo”) e si riconcilierà con la ex moglie. Con questa paradossale presa in giro del mondo hollywoodiano, W. Allen ritorna ai suoi livelli più elevati, sia sul piano delle sorprese visive, sia sul piano dell’umorismo di gran classe e delle trovate e delle invenzioni verbali. Grande divertimento dell’intelligenza e anche, qua e là, parecchi motivi per meditare sulla realtà della vita. (Paolo De Marchi) 

 

 

   

     

   

   

Violenza
Tensione
Umorismo
Dialoghi
Volgari
Nudità
Sesso esplicito
Comportam.
diseducativi
 Possibilità
discussione
Età consigliata

violenza - tensione - umorismo *** dialoghi volgari * nudità/sesso esplicito - comportamenti diseducativi * possibilità discussione * età consigliata 16 VOTO 8