á
cinemainfamiglia.net > B > Breach - L'infiltrato

Breach - L'infiltrato

titolo originale: Breach

di Billy Ray, con Chris Cooper, Ryan Phillippe, Laura Linney - spionaggio - USA - 2007 - 111'

E' la storia vera dell'agente FBI Hanssen che rappresenta ad oggi il caso di spionaggio pi¨ pericoloso nella storia degli Stati Uniti e dell'agente Eric O'Neil che senza alcunna copertura riuscirÓ a smascherarlo. Dietro la vesti di un film di spionaggio si cela un esplicito attacco ideologico. L'agente Hanssen era un membro dell'Opus Dei e nel corso dei tutto il film viene descritto come un cattolico scrupoloso e maniacale, per esaltarne maggiormente lo sdoppiamento di personalitÓ. Il regista cerca di convincere lo spettatore che intrigo e bigotteria cattolica, lascivitÓ e rimorso penitente sono due faccie di una stessa medaglia e questo rende la sceneggiatura deprecabile almeno quanto quella del Codice da Vinci. Hansenn era certamente membro dell'Opus Dei ma il doppio gioco, prima che nei confronti del Governo degli Stati Uniti, lo fece verso Dio e la Chiesa Cattolica di cui l'Opus Dei fa parte. Ma questo Ŕ un argomento che interessa meno. (Salvatore Mussari)


violenza * tensione * umorismo - dialoghi volgari * nuditÓ/sesso esplicito * comportamenti diseducativi ** possibilitÓ discussione ** etÓ consigliata 16 VOTO 5