La ricerca della felicità

titolo originale: The pursuit of happyness

di Gabriele Muccino, con Will Smith, Thandie Newton, Jaden Smith, Chandler Bolt - drammatico - USA - 2006 - 117'

Chris Gardner (Will Smith) nonostante i numerosi tentativi di mantenere la propria famiglia si ritrova ben presto abbandonato dalla moglie e, tra mille difficoltà e indigenze, deve accudire da solo il piccolo figlio. Sfruttando la sua forza di volontà e le doti di abile venditore riuscirà a superare tutti gli ostacoli e a farsi assumere in una prestigiosa società di consulenza di borsa. Il nostro Gabriele Muccino, nel dipingere il sogno americano dove a ciascuno è data la possibilità di risollevarsi e costruire la propria fortuna, non si dimentica di mettere in evidenza le mille incogruenze della società statunitense, dove la soglia di povertà è alla portata di tutti. Alla fine il protagonista di questa storia (vera) diventa miliardario e così Muccino si assicura di non sfigurare di fronte al nuovo e acclamante pubblico americano, ma - è lecito chiedersi - per uno che riesce a risollevarsi sono troppi - ancora oggi - quelli che rimangono sotti i ponti o lungo le strade americane senza un tetto dove ripararsi. L'american dream non poteva essere infranto, neanche da Muccino. (Salvatore Mussari)


violenza - tensione - umorismo - dialoghi volgari - nudità/sesso esplicito - comportamenti diseducativi - possibilità discussione *** età consigliata 8 VOTO 7